Ricette di Sardegna: il pranzo di pesce della domenica a Cagliari

Ricette di Sardegna: Mangiare a Cagliari

Ho fatto pace con la mia forma sferica già qualche secolo fa. Una dominazione dopo l’altra, ho visto mescolarsi le tradizioni culinarie più diverse, ho assaggiato e visto nascere la cucina cagliaritana come la conosciamo e gustiamo oggi. Mangiare a Cagliari è un vero piacere, che si ami il pesce o la carne. A me piacciono tutte e due, lo ammetto.

Continue reading Ricette di Sardegna: il pranzo di pesce della domenica a Cagliari

Cosa visitare a Cagliari: il quartiere Marina

Visitare a Cagliari il Quartiere Marina

cosa visitare a cagliari in un giorno

Oggi, il maestrale tirava troppo forte. E troppa, era la curiosità di andare a sbirciare da vicino, quel viavai laggiù, di fronte al porto di via Roma. La luce del mattino era ancora fioca, ma già distinguevo le prue delle imbarcazioni bianche e azzurre avanzare pigramente verso l’ormeggio, stanche dopo la lunga notte trascorsa in mare. D banchina, sulla calata Azuni, già si affollavano cagliaritani infreddoliti, pronti a fare affari con il pescato. Continue reading Cosa visitare a Cagliari: il quartiere Marina

Visita al Museo di Arte Siamese di Cagliari

Una “Domenica al Museo”

Quella porta a vetri, quasi non l’avevo notata. Troppa fretta, ogni volta che sgattaiolavo dalla mia torre per fare una capatina alla Cittadella dei Musei, di tuffarmi nell’oro dei retabli della Pinacoteca e poi tra la storia dell’Archeologico, per fermarmi e spingerla, quella porta.

La prossima volta voglio andare a curiosare, mi ripromettevo. Ma non lo facevo mai. Domenica ho detto: basta. Ho riempito i miei occhioni del panorama su Villanova, lo stagno di Molentargius e da lì il Poetto, e poi sono ho fatto un viaggio in Oriente. Oltre quella porta, in quel Museo d’arte Siamese che già da solo rappresenta una storia affascinante, quella di Stefano Cardu, collezionista e viaggiatore, con predilezione per l’Oriente e il Siam, da cui arriva la maggior parte delle centinaia di pezzi esposti, arricchiti di recente dalla collezione Canese.

museo_siamese
Non è grande, l’esposizione. Ma tra luci soffuse, silenzio e un’atmosfera quasi solenne, puoi trascorrere un pomeriggio intero a osservare i dettagli delle spade incrostate di madreperla, delle minuscole statue d’avorio. Bellezza che getta le radici in terre lontane, dove gli elefanti erano mezzi di trasporto, andavano curati e pungolati, come racconta la sfilza di strumenti schierati sulla parete di sinistra. Cercando di non fare il solito elefante tra i cristalli, mi sono mossa con cautela, fra le teche e i vasi Ming finemente decorati, i libri miniati e una collezione d’argenti da far brillare gli occhi. Dopo, ho deciso che non poteva mancare, in un’app per visitare Cagliari!

È infatti uno dei tanti, piccoli tesori di Cagliari, uno dei luoghi assolutamente da visitare. Forse non blasonati come altri, ma altrettanto meritevoli di una passeggiata senza orologio. E, la prima domenica di ogni mese, anche senza ticket: il museo d’arte siamese aderisce all’iniziativa nazionale Domenica al Museo. Dopo questa notizia, amici elefantini, non avete più scuse. Spingetela, quella porta. E liberate la mente perche saranno parecchie, le istantanee degli occhi da conservare!

Ricette di Sardegna: Cosa mangiare a Cagliari?

Il #pranzodelladomenica 1: I Ravioli Campidanesi!

DSC_0052
Lo so, lo capisco che proprio io, non dovrei nemmeno nominarlo. Con la mole che mi ritrovo, il cibo è tabù.

Figuriamoci il pranzo della domenica. Avete ragione. Mettiamola così. Ve lo racconterò e basta, quello che vedo, annuso sogno ogni giorno di festa, sbirciando dalla mia solita postazione di vedetta nelle case vicine. Continue reading Ricette di Sardegna: Cosa mangiare a Cagliari?

Benvenuti su Hi Cagliari!

Storia di un’ App

elly-torre-elefante-cagliariLi ho visti attraccare, una mattina di sole, al Porto di Cagliari. Li ho visti esclamare il primo Oh my god della

giornata, davanti ai colori della Palazzata di via Roma. Alzare su lo sguardo chiaro, verso Castello e verso di

me, che stavo appollaiata al solito sulla mia torre. Continue reading Benvenuti su Hi Cagliari!